SOS Stalking è un’associazione che nasce dall’iniziativa promossa dall’Avvocato Puglisi, unitamente ad un team di avvocati e psicologi che da anni svolgono la propria attività nell’ambito del diritto di famiglia, con l’intento di fornire un supporto alle vittime di reati che riguardano, più o meno direttamente, la sfera familiare o quella affettiva: stalking, molestie, minacce, violenze private, violenze sessuali o maltrattamenti in famiglia sono solo alcune delle condotte per le quali viene fornita assistenza.

L’obiettivo dell’associazione è quello di approfondire quella parte del diritto penale che più di altre presenta un’affinità con il diritto di famiglia, al fine di fornire alle vittime di atti persecutori o di altre condotte penalmente rilevanti, un punto di riferimento costituito da professionisti in grado di poter garantire una risposta immediata a chiunque si trovi in difficoltà.


Biografia

Lorenzo Puglisi, avvocato iscritto all’Ordine di Milano, è specializzato in diritto di famiglia e diritto minorile.

Dopo alcuni anni come associato presso il prestigioso studio legale americano Baker&McKenzie, nel 2009 fonda il proprio studio e inaugura SOS Stalking, primo sportello telematico in Italia con lo scopo di fornire assistenza legale e psicologica alle vittime di atti persecutori.

Nel 2012 è promotore di FamilyLegal - www.familylegal.it, associazione con la quale opera nelle vesti di matrimonialista e nel 2013, dopo aver condotto il programma radiofonico su Radio Reporter, Il Divorzista, pubblica per Feltrinelli il libro Con te ho chiuso! Dal 2014 scrive settimanalmente sul Blog “Il Diario di Adamo” di Vanity Fair online ed è, altresì, titolare della rubrica “Avvocato di famiglia” per i periodici del gruppo GVE.